logo FB logo instagram logo
logo
La genesi di un lavoro orafo di incisione - anello a sigllo o chevaliere

Progetto Linea Michelitica - Progetto di Elena Parisi http://www.elenaparisi.com/
Con molto piacere vorrei proporvi l’ultima mia creazione commissionatami da Elena Parisi e inquadrata in un interessante progetto riguardante la linea Michelitica e la figura di San Michele Arcangelo. Elena Parisi è un’artista poliedrica impegnata nel campo della illustrazione, della fotografia, della grafica multimediale, della scenografia in ambito del cinema e del teatro.
Per ulteriori informazioni vi rimando al sito ufficiale http://www.elenaparisi.com/
Il nome Michele deriva dall'espressione Mi-ka-El che significa chi è come Dio?. L'arcangelo Michele è ricordato per aver difeso la fede in Dio contro le orde di Satana. Michele, comandante delle milizie celesti, dapprima accanto a Lucifero (Satana) nel rappresentare la coppia angelica, si separa poi da Satana e dagli angeli che operano la scissione da Dio, rimanendo invece fedele a Lui, mentre Satana e le sue schiere precipitano negli Inferi. L'arcangelo Michele è rappresentato in forma di guerriero, porta una spada e tiene incatenato il demonio. La tradizione attribuisce a San Michele anche il compito della pesatura delle anime dopo la morte.

Fig.1 Partendo dal disegno si inizia l'incisione confrontando il risultato con il calco in plastichina. Click to zoom.

Fig.2 - Verifiche in plastichina dell'incisione. Click to zoom.

Fig.3 Risultato finale, anello chevaliere in argento a sigillo. Click to zoom.

Fig.4 Ceralacca di prova e chevaliere completato. Click to zoom.